HOME PAGE SECONDA PAGINA LINKS

Alcuni eventi del 1997

·         Muore di cancro il cantautore Ivan Graziani, 51 anni

·         I Jalisse, con la canzone "Fiumi di parole" vincono il 47° Festival di Sanremo

·         A 92 anni, muore Deng Xiaoping, leader comunista cinese

·         HALE-BOPP: LA COMETA DEL 1997

·         In una villa vicino San Diego in California si suicidano 39 membri di una setta che ha un proprio sito su Internet. Il gesto è motivato dall' intenzione di raggiungere un'astronave sulla scia della cometa Hale-Bopp,

·         All'università "La Sapienza" di Roma, la studentessa Marta Russo è uccisa da un colpo di pistola

·         Gianni Versace è ucciso a Miami, davanti alla sua villa.

·         Sette alpinisti muoiono in due incidenti sul Gran Zebrù, nel gruppo dell'Ortles. E' la più grave di una lunga serie di disgrazie in montagna che funesta l'estate

·         A Parigi, nella notte, muoiono in un incidente automobilistico la principessa del Galles Lady Diana Spencer e il suo amico Dodi Al Fayed

·         Muore in India madre Teresa di Calcutta

·         Terremoto tra l'ottavo e il nono grado della scala Mercalli in Umbria e Marche: 11 morti e oltre 100 feriti

·         In Egitto, a Luxor, un commando islamico attacca un gruppo di turisti: uccise 68 persone. Jamaa Islamiya rivendica l'attentato.

·         Silvio Berlusconi è condannato a un anno e 4 mesi (condonati per intero) e a 60 milioni di multa (condonata nel limite di dieci milioni) per l'acquisto della casa cinematografica Medusa

·         Rifondazione comunista annuncia il voto contro il governo sulla Finanziaria. Dimissioni di Prodi al Quirinale

·         Undici morti (10 pazienti e un infermiere) nell'incendio in una camera iperbarica dell'ospedale Galeazzi di Milano.

·         La Camera approva il Disegno di legge costituzionale che permette il rientro in Italia dei discendenti maschi di Casa Savoia.

·         In Sardegna un'auto investe un gruppo di operai che soccorrono una ragazza finita fuori strada: sette morti.

·         Muore Giovanni Alberto Agnelli, presidente della Piaggio ed erede designato della dinastia Agnelli.

·         A Ottawa, in Canada, i rappresentanti di 125 paesi firmano il trattato sul bando totale delle mine antiuomo. Usa, Russia e Cina non firmano il trattato.

·         Muore il cane della mia vicina sotto un trattore, dopo che aveva rincorso per diversi metri un cicloamatore che pedalando come un matto aveva anche il fiato per imprecargli contro.

·         L’Inter per l’ennesimo anno non riesce a vincere lo scudetto.

 

Dopo tutti questi fatti sconcertanti avvenuti, ditemi voi se potevamo scampare, noi poveri mortali, a quello che poi ha sconvolto le nostre esistenze!

 

Ten Years After
1997(Dieci anni dopo)2007

Riprendendo il nome di famoso gruppo rock degli anni 60-70 (Ten Years After), intitolo questa pagina.  Primo perchè mi piace il rock ma soprattutto perchè 10 anni sono un periodo sufficientemente lungo per tirare alcune conclusioni della propria vita, specialmente se si riparte da zero. Un bilancio che posso azzardare dire, usando un termine calcistico :" non ho giocato bene, ma spero di arrivare in finale"! 

(A parte che gli anni passano per non ripassare più
e il cielo promette di tutto ma resta nascosto li dietro al suo blu)

Porca puttana, dieci anni, ma sei sicuro?! Ammazza come sono passati questi anni! E proprio vero che fuggono via veloci, poi per noi che in carrozzina fatichiamo a stargli dietro..., è ancora peggio!Eh eh eh!
 

Dieci anni, e sei ancora vivo? Non è ora che fai qualcosa?

Si, cerco di spengnermi piano piano! ahahah

Io invece mi allargo piano piano. Non entro più in carrozzina! Che dite me ne daranno un'altra più grande?

Per me ti farei stare su quella, così impari a regolarti nel mangiare. Cazzo ogni volta che si esce insieme, ti mangi una montagna di patatine e non ti fai mancare il dessert!

Oh ma che cavolo vuoi? Almeno sul cibo e sul bere lasciatemi fare.
 

Ma ti comporti come se avessi sett'antanni: mangi bevi fumi guardi la tv e vai a letto.

E che dovrei fare? Stare a dieta, bere acqua, leggere e scorrazzare in giro e la sera darmi al ballo...!?

Anche tu però hai messo su una "bella pancetta". Io invece vado come un razzo da quando mi alleno in palestra e a casa. Bisogna tenersi sempre in forma, primo perchè fa bene alla salute, poi se si trovasse qualche soluzione per la lesione, almeno uno è già pronto per ripartire alla grande.

Si alla grande minchione...!

A proposito di cure per lesioni midollari ed altre patologie che ti sbattono su 'na carrozzina, in dieci anni non sembra che si siano trovate soluzioni valide. Tante chiacchiere da parte di alcuni e tanta buona volontà da altri, ma "i versi non son belli" diceva un mio amico...

E già, mi ricordo che si parlava degli esperimenti fatti sui ratti. Che avevano funzionato! Ma che poi hanno scoperto che sull'uomo è tutta un'altra cosa.

Minchia! Se ero un topo ero già sistemato.

Si, in mezzo ai rifiuti! Eh eh

E invece, vi ricordate qualcosa su sperimentazioni con microcip che bypassavano il segnale da sopra a sotto la lesione?

Si, ricordo addirittura una trasmissione di Piero Angela. Che poi devo averla pure registrata. Che pirla! Ero stato dimesso da poco, ed eravamo tutti attenti nel seguire, appunto, la trasmissione dove facevano vedere che la cura alla lesione midollare faceva notevole progressi e faceva ben sperare per i prossimi anni.

Si, ma quanto prossimi? Prima che mi incassettano... spero?

Ora ci sono le cellule staminali, con annessi viaggi in Cina Thailandia, Messico ecc.. Tanti “Professori” che mi sanno tanto di “Guaritori” truffatori.

Io in Thailandia  ci andrei, ma per altre cose; capirai, qui con quello che prendo al mese sono un disperato; mentre in quei posti farei il “Signore”. Potrei pure permettermi di lasciare la mancia.

Lascia perdere. Tu non ti muovi di casa per la tua paura di prendere un raffreddore, figurati vivere in certi posti nelle condizioni in cui siamo. Come ti becchi una infezione intestinale, voglio vedere chi ti aiuta?!

Ma con tutti questi studi sulle cellule staminali, si riuscirà a trovare una soluzione o perlomeno a far rifunzionare qualche cosa?E quanto ancora bisognerà aspettare? Perché io, parlando schietto, mi sono rotto!

(A parte che ho ancora il vomito per quello che riescono a dire
Non sò se son peggio le balle oppure le faccie che riescono a fare.
A parte che i sogni passano se uno li fa passare
alcuni li hai sempre difesi altri hai dovuto vederli finire)

Sperare, sperare si deve! Altrimenti siamo finiti!

Io nel frattempo che trovano una cura, cerco di godermela! Mangio, bevo, fumo e vado in giro. E se ci scappa anche qualcos'altro... meglio! Anche perchè, secondo me, è inutile farsi un culo così per tenersi in forma con diete ed esercizi vari, in attesa di qualche soluzione che chissà quando arriverà. Poi se ci sarà qualcosa di concreto, allora agirò di conseguenza.

Dieci anni! Ma ci pensate? Sono passati dieci anni!

Che te sei incantato?

E che non mi sembra vero, tutto questo tempo in carrozzina.

A me invece sembra che sia stato sempre così. Se non mi dovessi spesso scontrare con le difficoltà dovute alle barriere architettoniche, mi sembrerebbe tutto normale. Anche perchè in questi anni mi sono sposato e sono diventato padre. Insomma non sono più ossessionato di tornare a come ero prima. Sarò stato anche fortunato a trovare una compagna comprensiva e non ho particolari problemi che mi impediscono di svolgere le incombenze quotidiane. Fare i passaggi, cateterismo, vestirsi e andare  a dormire, mi sembrano cose che ho sempre fatto. 

Secondo me ci si abitua, il nostro cervello ha come accantonato i ricordi e le sensazioni di come era prima il nostro corpo. Ora pensa solo a quello attuale. Io per esempio non tento più di aprire il tappo dell'acqua con le mani, perchè non ci riesco, ma ci provo subito con la bocca. Prendere la forchetta o il bicchiere in un certo modo mi viene naturale, come se l’avessi sempre fatto, come pure spingere la carrozzina.

Per me il tuo cervello si è fuso... con la carrozzina ahah!

Va bene il tuo dirscorso, ma poi la differenza ti ritorna alla mente quando incontri le difficoltà dovute alla lesione. Un semplice scalino, una porta stretta,un'infezione vescicale, una seduta al cesso andata male che ti limitano la tua già condizionata autonomia. Tanto per fare un esempio. Ed è in quei momenti che mandi affanculo tutto è tutti per la tua situazione di “merda”!

Dieci anni!

Ancora?! Ma allora tu non stai mica bene...

E lasciami spiegare. Se ci pensi bene dieci anni vogliono dire 3.650 (tremilaseicentocinquanta) giorni in carrozzina! Più di 12.000 passaggi, da e per la carrozzina. Circa 15000 cateterismi, circa 2000 supposte, circa 11.000 pasticche, e circa…, no ne sono certo, più di un milione di giramento de coioni…!

Per fortuna la scienza in questi anni ha fatto dei passi avanti, sia per gli ausili che per il materiale sanitario e medicinale.

Ti ricordi quando per fare cateterismo si usava il Luan? Bestia, t'impastrocchiavi tutto e poi non scorreva bene. Ora i cateteri con la soluzione, bagni ed infili con facilità, per non parlare dei condom che c'hanno 'na colla, che ce vuole il solvente per toglierli...

Oh, quelli sono ricordi che ti fanno ridere se pensi alle cose che usi ora, ma c'è ancora per me il problema dell'evaquazione. Purtroppo le mie giornate sono ancora condizionate dalle sedute al cesso. Più di due ore!

Cazzo, può uno vivere con il problema di cacare!? Ti condiziona spesso con l'uscire, viaggiare, mangiare, stare con gli amici. Ma vaffa...!

Tu solo questo, mentre per i casi come i miei dolori, non hanno ancora trovato un buon rimedio. Da quando sono in carrozzina devo sempre combatterci, non mi lasciano mai. Ho provato di tutto, ma porca puttana mica posso stare rincoglionito tutto il giorno. Poi mi dici come faccio ad uscire..., a relazionare..., a lavorare se non riesco nemmeno a stare in carrozzina dal dolore? Solo steso sul letto trovo benefici, ma non ci posso stare sempre, così un po' m'impasticco, un po' stringo i denti e vado avanti.

Certo è un bel modo per iniziare la giornata.

Invece che gli antidolorifici, prova a prendere al mattino un caffè corretto e dietro un bel cannone.
 Non risolvono il problema, ma almeno ti fanno cantare!

E la macchina? Chi ha potuto se l'è fatta!

Io ce l'ho da sette anni.

Io, da subito, tempo per rifare l'esame di guida e l'ho comprata.

Io non ce l'ho e non ho nessuna voglia di farla! Che cavolo ci faccio, e poi mi servirebbe sempre qualcuno che mi aiuta a salire e scendere.

Ci puoi sempre andare per rimorchiare...

Si tua sorella...

E che ci fai a mia sorella...?

Come che ci faccio? Tu presentemela che poi te lo racconta lei, eh eh!

Minchia, da quando c'è la pillola blu le cose sono cambiate! Non è tutt'apposto, ma è una grande cosa.

Poi ora, di questi "aiutanti", ce ne sono di tanti colori ed effetti. Come le pile :" Superpila,Power, Duracell, Olimpus pila, Eforce, Energizer, Ultra, oltre a:" Non può dirmi di no..., non ne posso più..., cazzo... mo basta, ecc

Io ho provato qualcuna di queste pasticche, solo che non so se ho sbagliato dose o a me fa un'effetto diverso: sono stato quasi una settimana a tiro!

Non c’è problema basta dire:”Stai buono, giù a cuccia!” Hahaha

Su internet ho trovato persino il Kamasutra dei disabili . Fico, ma, solo che come al solito, manca la "materia prima"!

(ed anche le donne passano qualcuna anche per di qua
qualcuna ci ha messo un minuto
qualcuna è partita ma non se ne và)

Ed io questo: "Crazy Kamasutra" è più realistico!

Eh eh, questo è davvero forte!

Ma la cosa che in questi anni ci è stata di grande aiuto e conforto, posso dire senza essere smentito, è stato il computer e con esso Internet.

Ti dò ragione, specie negli ultimi anni.

Vi ricordate PentiumI ed il modem 56 kb che quando si collegava ad internet faceva tutti quei versi strani? Porca puttana, quanto era lento, ma era qualcosa di insostituibile la sua capacità di proiettarti in un mondo di informazioni e di contatti.

Le prime e-mail, le newsgroups,le chat, i primi siti sulla lesione midollare dove potevi conoscere e scambiare opinioni con altre persone con i stessi tuoi problemi e  speranze. Per non parlare ora dei siti personali, dei blog.

Ora con i nuovi computer e la connessione adsl è tutta un’altra storia. Non solo informazioni e scambi di e-mail, ma anche musica, giochi, films ecc…

Io ci compro anche cose interessanti come: libri, dischi, oggetti da collezione.

Insomma, dai siti di cucina a quelli porno, di tutto e di più!

E’ un po’ triste sentire che si trascorre molto tempo davanti al PC, ma fortunatamente c’è anche questa possibilità, e non sò immaginarmi ora una vita in carrozzina senza la tecnologia di questi ultimi anni!

Comunque in questi dieci anni c'è chi, anche in carrozzina, si è dato da fare...

In che senso?

In tutto il mondo si sono costituite tante associazioni per sensibilizzare e promuovere la ricerca per una cura alla mielolesione.
Il 2003 è stato dichiarato
Sono nati tanti siti internet dove si parla di disabilità, e dove oltre a scambiare idee puoi trovare tantissime informazioni, che prima era difficile avere. E a capo, oppure con mansioni importanti, c'è quasi sempre un "carrozzato". Insomma, c'è chi si è dato un gran d'affare, non come qualcuno di mia conoscenza.

Oh, ma che ce l'hai con me? Per me già mettermi in carrozzina e trascorrere la giornata è un problema, figurati prendermi i cavoli degl'altri!

 A far parlare della disabilità oltre alle associazioni ci sono stati altri esempi come:
"I ladri di carrozzelle"
che se pur sono "nati" ancor prima di dieci anni fa, il gruppo ha  intensificato l'attività concertistica, fino a diventare una delle live band più “presenti”, con la media di 100 esibizioni annuali negli ultimi 5 anni.

Altro esempio: da qualche anno si svolge nella città tedesca di Hannover, "Beauties in Motion", primo e unico concorso di bellezza internazionale per giovani donne in sedia a rotelle.                                         
Quando mai a qualcuno gli sarebbe venuto in mente di farlo prima? L'avrebbero considerato alquanto sconveniente e di cattivo gusto! Lo stesso vale per i partecipanti.

Minchia, il prossimo anno mi iscrivo pure io!

Guarda, che non fanno il concorso dei più malmessi o dei più brutti! Nemmeno se ti vesti "Armani" cambia qualcosa, infatti "armani" come sei... ahahah!

Persino un bellissimo calendario degli "angeli senza ali"!

Questo non me lo lascio scappare, quando si tratta di "bellezze..."!

Oppure chi, sempre negli ultimi anni, cerca di diventare un pornodivo, vedi "josito"!
Ok, sono cose che non tutti possono o si sentono di fare, ma almeno si smuovono le acque.

E si alza la puzza...ahahah

Minchia, nemmeno il pornodivo posso fare... sono fidanzato! Gelosissima jè!

E tienila stretta!

Queste sono ovviamente le più eclatanti, ma ce ne sono tante altre. Chissà magari un giorno, uno di noi farà notizia?!

Si, magari perché ha messo sotto uno in carrozzina…!Ahahah

(Niente paura, niente paura
Niente paura ci pensa la vita mi han detto così )


In fondo a questi dieci anni... trascrivo per intero la canzone di Luciano Ligabue :"Niente Paura"  perchè mi da vari modi di accostare le sue parole alla vita di "smidollato" : la forza, la speranza, l' ironia e perchè no, una "sana dose" di cinismo...!

A parte che gli anni passano per non ripassare più
e il cielo promette di tutto ma resta nascosto li dietro al suo blu
ed anche le donne passano qualcuna anche per di qua
qualcuna ci ha messo un minuto
qualcuna è partita ma non se ne và.. continua...

   Torna su